skip to Main Content

Riaprono i casinò in Albania

Riaprono i casinò in Albania

Dopo due anni dalla chiusura dei casinò e dei giochi d’azzardo nella capitale albanese, il governo ha deciso la riapertura di questa attività in alcune zone di Tirana. Fino ad oggi il governo aveva consentito solo l’attività del casinò nel centro di Tirana, la tombola tradizionale e la lotteria nazionale.

Secondo la legge “Sui giochi d’azzardo” la licenza di un casinò ammonta a 1 miliardo ALL per una sola sala da gioco e questo importo deve essere pagato equamente ogni anno per tutto il periodo di licenza 10 anni. Le entità devono avere un capitale di 1,2 miliardi ALL, mentre la decisione del governo determina le modalità di annuncio della gara.

Le aree in cui saranno consentite includono la parte principale di Tirana: da “rruga e Barrikadave” a via “Urani Pano”, “Dedë Gjon Luli”, “Ibrahim Rrugova”, “George W. Bush” & boulevard “Jean D’Ark”. La decisione afferma che “Il concorso per il rilascio di una licenza per Casinò è indetto dall’Autorità di fortuna per la categoria Casinò, sul suo sito ufficiale, su due testate giornalistiche, pubblicate nel nostro Paese, in due numeri consecutivi, nonché nel Bollettino degli Avvisi Pubblici “. Le ultime due decisioni pubblicate nella Gazzetta Ufficiale portano la firma del vice primo ministro Erion Brace.

Contattaci ora per conoscere l’elenco dei documenti che servono per aprire un attività in Albania e tutte le opportunità collegate.

This Post Has 0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

five × 5 =

Back To Top
Open chat
Assistenza
Ciao, grazie per averci contattato. Come possiamo aiutarti ?